Torre del Greco (NA)
+393683218736
flayfotoemoda@gmail.com

Fotografare le gocce d’ acqua

In questo articolo vi illustro un modo semplice per fotografare le gocce d’acqua. 

Le cose che ho utilizzato sono:

  1. Una fotocamera reflex Canon 6D.
  2. Un cavalletto.
  3. 2 flash canon, un 430 EX3 RT e un 600 EX RT.
  4. Un cartoncino nero
  5. Un paio di libroni, tipo enciclopedia.
  6. Un cucchiaino
  7. Una bacinella

Ecco come ho preparato il set: Mi sono servito del lavello della cucina, ho posizionato il cucchiaino sotto al rubinetto, stretto nella morsa ma potete inventarvi un altro sistema per tenerlo fermo in modo che raccolga le gocce (aprire il rubinetto poco poco in modo che rilasci una goccia ogni 2 secondi) come sfondo ho usato il cartoncino nero, I flash Canon comunicano tra di loro, li ho regolati in modo che il Canon 430 montato sulla fotocamera inviasse il segnale al Canon 600 senza però emettere il lampo (solo il canon 600 emetterà il lampo) se avete un solo flash procuratevi un cavo sincro oppure dei comandi radio, tutto ciò perché il flash dovrà per forza essere collocato lateralmente tra i 2 libri (come nelle foto) per evitare che la luce vada a colpire lo sfondo nero rendendolo grigio. Come potete vedere ho realizzato 2 serie di foto: le gocce che rimbalzano nel cucchiaino e nella bacinella (in questo caso il cartoncino non è servito) A questo punto posizionate la vostra fotocamera ad una distanza di circa 50 cm dal cucchiaino, regolate l’inquadratura, regolate la focale dell’obbiettivo e regolate la messa a fuoco in manuale, la velocità di scatto il massimo consentito con l’uso del flash, sulla canon 6D è 1/180, gli iso a 200, il diaframma apertura f13, il flash in manuale ad ¼ di lampo (sono i parametri che ho usato io). Fate degli scatti di prova. Buon divertimento.